Il Nuovo Libretto Caldaia

Nuovo Libretto Caldaia | Energastore

Dal 2016 è entrato in vigore per legge e per tutti gli impianti termicicaldaie e climatizzatori, il nuovo libretto d'impianto, sia in caso di nuova installazione sia in caso di vecchi modelli già installati. Scopriamo un po' di più su questo nuovo libretto caldaia, per capire se siamo in regola in tutti i dettagli.

 

Il Modello del tuo Libretto Impianto

Il nuovo libretto d'impianto termico, entrato in vigore dall'anno scorso, è diventato un modello unico e uno standard per tutte le tipologie di impianti, sia estivi che invernali. Caldaie, climatizzatori, climatizzatori con pompe di calore, pannelli solari e impianti ibridi: il nuovo libretto d'impianto, che sostituisce il vecchio "libretto caldaia" è formato da schede singole che vengono assemblate a seconda degli elementi che compongono l'impianto. Viene considerato la carta d'identità dell'impianto e in essa vengono riportate tutte le caratteristiche tecniche e lo storico degli interventi e manutenzioni.

 

Quando va Compilato il Nuovo Libretto d'Impianto?

Il libretto d'impianto viene compilato dal tecnico addetto all'installazione o alla manutenzione della vostra caldaia. È obbligatorio su tutti i nuovi macchinari, mentre per i vecchi modelli di caldaia si procede con la sostituzione del vecchio libretto caldaia nel momento della revisione.

 

Ogni Quanto va Aggiornato il Libretto d'Impianto?

È importante ricordarsi che il libretto d'impianto va aggiornato ogni qual volta si operano delle modifiche o degli interventi di manutenzione, e sarà proprio in una di queste occasioni che il vostro tecnico dovrà procedere con l'aggiornamento. Ricordiamo inoltre che la revisione della caldaia non ha più cadenza annuale per legge. Dal 2013, infatti, a dettare la frequenza delle revisioni è proprio il libretto d'impianto stesso. E se il libretto d'impianto non riporta nessuna data? Sarà compito del tecnico specializzato stabilire la frequenza dei controlli.

 

Cosa Succede in Caso di Mancato Controllo del Libretto d'Impianto?

La manutenzione della caldaia e il relativo aggiornamento del libretto d'impianto è importantissimo non solo per la propria salute e sicurezza, ma anche per evitare di incappare in sanzioni. I controlli non sono frequentissimi, ma le multe assai salate: si parla fino a 600 euro per l'assenza del libretto d'impianto e fino a 2.000 euro per mancati controlli e revisioni.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.

HAI BISOGNO DI AIUTO?

Vuoi acquistare una delle nostre soluzioni e hai qualche dubbio nella compilazione del preventivo?
Ti aiutiamo a rispondere alle domande del questionario e scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze.
INSERISCI UN NUMERO
A CUI POSSIAMO RICHIAMARTI
Ai sensi del D.Lgs. N.196 del 30/06/2003 sulla privacy autorizzo Energastore a contattarmi per ricevere informazioni.
CONTATTO COMMERCIALE 800 324 760

I nostri operatori sono disponibili nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì 10:00 - 20:00

Entra nell’area clienti Energastore

Non sei ancora registrato?

Registrati per poter calcolare il tuo preventivo e salvarlo nella tua area personale

Registrati
Sei già registrato? Clicca qui